Corso di cucina di Secondo Livello

A chi è rivolto

A chi è ad un livello di capacità culinarie avanzate ed è interessato a migliorare e progredire nelle sue competenze ecco tre menu veramente sofisticati.

Quanto dura?

Il corso prevede 3 lezioni di tre ore. Il corso è corredato di fascicolo in cui sono riportate le nozioni di teoria e le ricette che vengono fatte durante le lezioni.

Perchè dovrei sceglierlo?

Per scoprire che anche la cucina è un mondo di scienza e arte dei sapori

Per approfondire:

PRIMO MENU – LA CARNE: Insalatina fresca di agrumi, frutta secca, salsa di soia su tartare di manzo e pane alle noci – Raviolo di pasta all’uovo con melanzane, ricotta, prosciutto, parmigiano e noce moscata con salsa cremosa al basilico – Guanciola di vitello al Nero d’Avola e lamponi con crema di topinambur e pancake di patate e scalogni alle erbe aromatiche – Semifreddo al porto con spezie, salsa di lamponi e mandorle croccanti

SECONDO MENU – IL PESCE: Tartare di gamberoni, spada e avocado con olio al lime, vela di pane agli agrumi su fetta d’arancio – Risotto nero con ragù bianco tagliato a punta di coltello e mandorle tostate – Turbante di branzino, zucchine, pancetta affumicata, su crema di zucchine e coda di mazzancolle – Dacquoise alle noci con mousseline al cioccolato bianco e coulis di frutti rossi

TERZO MENU: LA CUCINA DEI COLORI E DEI CONTRASTI: I CONTRASTI DEI COLORI, DELLE CONSISTENZE E DEI SAPORi
Ricette firmate Luca Montersino
Vol-au-vent di semolino gratinati, asparagi e fonduta di parmigiano e noce moscata, involtino di spinaci allo zenzero – Millefoglie di pescatrice, bacon e pomodori confit ai tre cereali mantecati alla borragine – Rotolo di salmone tartufato e verze al vapore con salsa zafferano. Inoltre si realizzerà Olio ai crostacei, caramello al balsamico, clorofilla, guarnizioni.