Si cominciano a vedere i primi funghi sui banchi dell’ortofrutta e noi non vogliamo farci trovare impreparati giusto? Non parlo degli champignon che sono disponibili tutto l’anno, ma dei porcini ovviamente. Oggi voglio darvi una ricetta un po’ diversa dal solito. A parte il risotto e le tagliatelle, avete mai preparato i funghi ripieni? Sono deliziosi, sfiziosi e velocissimi da fare. Certo se non avete a disposizione i porcini o se non è stagione potete utilizzare gli champignon, sono comunque buoni e decisamente meno costosi, a me piacciono molto! Magari potete farli misti, ecco, potrebbe essere un’idea.
Dicevo, una ricetta veloce che ci permetta di portare in tavola un piatto goloso, perfetta come antipasto, ma anche come secondo piatto o contorno. Quelle ricette versatili adatte in tante occasioni: vanno benissimo se avete ospiti, per un buffet, ma anche per portare sulla tavola di tutti i giorni qualcosa di diverso. Provateli e non potrete più farne a meno.

 

FUNGHI AL FORNO

Ingredienti

  • champignon grandi: 6  (oppure porcini)
  • parmigiano grattugiato: 50 g
  • mollica di pane: 50 g
  • filetti di acciuga: 2
  • uova: 1
  • pane grattugiato: 2 cucchiai
  • cipolla tritata: ½
  • aglio: 2 spicchi
  • prezzemolo tritato: 1 cucchiaio
  • olio evo: qb
  • sale e pepe: qb

 

Procedimento

Bagnare la mollica di pane con poco latte, lasciare riposare, strizzare e tenere da parte.

Separare i gambi dei funghi dal cappello e tritarli. Tritare la cipolla e l’aglio. Unire tutto e soffriggere in poco olio evo con due filetti d’acciuga. Lasciare intiepidire, poi aggiungere il prezzemolo, la mollica di pane, il parmigiano, sale e pepe. Mescolare bene e legare con l’uovo.

Riempire i cappelli dei funghi con questa farcia. Ungere abbondantemente una teglia con olio evo, disporre i funghi, cospargerli con pane grattugiato ed infornare a 180° per 20 minuti circa.