Sedi e calendario



Torna all'elenco

Castelfranco Veneto
Responsabile: Daniela Donadello
Via San Daniele 14, 31033 Castelfranco Veneto
Tel. 0423-472114; 331 3212256; daniela.donadello@peccatidigola.info
Per info clicca qui
 
 
Calendario

Per vedere i dettagli delle lezioni, vai su Corsi e cerca il corso che ti interessa; vorresti che si organizzasse un corso diverso? Contatta la responsabile della sede e proponiglielo!

Per alcune foto delle lezioni che teniamo a Castelfranco cliccate qui 

  • Corso base di cucina generale: 7 lezioni da Giovedì 25 settembre 19,30-22,30
  • Corso base di Pasticceria: 4 lezioni da Lunedì 13 ottobre 19,30-22,30
  • Pane, pizza & C.: 2 lezioni Mercoledì 15 e 22 ottobre 19,30-22,30
  • Cucina veloce d'autunno: 1 lezione Venerdì 17 ottobre 19,30-22,3
  • Corso base di Pesce:  4 lezioni da Venerdì 24 ottobre 19,30-22,30
  • Cucina Napoletana 1°: 1 lezione  Mercoledì 12 novembre 19,30-22,30
  • Pasticceria di 2° livello: 3 lezioni da Lunedì 17 novembre 19,30-22,30
  • Cucina napoletana 2°: 1 lezione  Mercoledì 19 novembre 19,30-22,30

IN CROCIERA CON PECCATI DI GOLA
Carissimi, è con piacere che vi annunciamo che, sulla scia del successo dello scorso anno, Costa Crociere ci ha richiamato per una nuova Scuola di cucina a bordo! Quest’anno la rotta sarà VENEZIA-BARI-KATAKOLON-ATHENS-SMIRNE-DUBROVNIK-VENEZIA il periodo è dal 5 AL 12 OTTOBRE e la nave sarà la COSTA MAGICA! Per ulteriori dettagli cliccate qui

LEZIONI PRIVATE PER TURISTI 
Presso la sede di Castelfranco è possibile organizzare lezioni private per gruppi di turisti italiani o stranieri interessati a fare un'esperienza di cucina italiana presso la nostra scuola di cucina. La lezione verterà su un menu tipico della zona e gli allievi potranno partecipare attivamente alle preparazioni!
Per info contattate la responsabile della sede Daniela Donadello


Descrizione della sede

Daniela adora cucinare da sempre. Viene da una scuola d’arte e dopo un tempo dedicato alla pittura, alla creazione di gioielli ed al bricolage, ha trasferito la stessa passione e le stesse emozioni per la composizione dei suoi piatti, nella ricerca di abbinamenti culinari dati dal sapore, dalla forma e dal colore. La sua casa di Castelfranco è immersa nel verde: giardino e orto sono la base utile per la preparazione della tavola e per gli abbinamenti culinari.
Ama molto viaggiare, cogliendo le emozioni dei luoghi, i colori, i rumori e i sapori: conoscenza e cultura attraverso il cibo. L’espressione della sua creatività si realizza nel piacere di stare insieme, per lei cucinare e ricevere è la sinergia e l’alchimia della vita.
Ha incontrato Roberta Molani e la sua scuola e si è innamorata della formula “ricevere e cucinare in casa propria”, che le ricorda la recente esperienza del suo ristorante al quale aveva dato il nome “Come a Casa”.