Chi l’ha detto che per preparare un piatto a base di pesce ci vogliono tanto tempo e tanto lavoro? Non è sempre così, per esempio quello di oggi è molto semplice, veloce e sfizioso.
Seppie e bietoline in umido, oltre ad essere un piatto buono e veloce, è anche di stagione e questo lo rende ancora più gustoso.
Gli ingredienti sono semplici e un ottimo olio extravergine di oliva, unito a del pane casereccio tostato completano la portata a meraviglia, la riuscita è assicurata e anche la scarpetta.                                                                                                                           E se dopo questo piatto vi venisse la curiosità di spingervi oltre per scoprire tante altre ricette veloci e deliziose a base di pesce, i corsi di cucina della nostra scuola vi aspettano per svelarvi tutti ma proprio tutti i segreti per fare dei vostri piatti dei veri capolavori.
Quindi vi lascio alla zuppetta veloce, sono certa che vi piacerà, e sarà anche un piatto perfetto per la stagione appena iniziata, veloce, leggera, gustosa, cosa volere di più?

SEPPIE E BIETOLINE 

Ingredienti 

  • seppie (meglio se decongelate): 2
  • cipolla tritata : 1/2
  • aglio: 4 spicchi
  • peperoncino fresco piccante: 1/2
  • olio evo: qb
  • bietoline: 300 g
  • pomodorini ciliegini in scatola: 350 g
  • concentrato di pomodoro: 1 cucchiaio

 

Procedimento 

In un tegame soffriggere in abbondante olio 3 spicchi di aglio con mezza cipolla tritata e mezzo peperoncino. Dopo 1 minuto aggiungere poca acqua calda.                                                                                                                                                             Unire le seppie a pezzetti e le bietole, i gambi a tocchetti piccoli e le foglie in pezzi grandi.                                                                      A parte fare una salsa con olio evo, uno spicchio d’aglio, i pomodorini e il concentrato. Dopo 6-7 minuti unire questa salsa alle seppie e portare tutto a cottura regolando di sale e pepe.                                                                                                                                   Servire con crostoni di pane casareccio tostato.

Suggerimento: fare una morbida polentina bianca, metterne un po’ in ogni piatto fondo e mettere sopra le seppie con le biete. Fare un giro di olio sul tutto. Il giorno dopo è più buona!